PAT fa il check-up alla ULSS 2 di Feltre

La soluzione HDA di PAT gestisce tutte le richieste di manutenzione esterna e interna

PAT, azienda italiana di primaria importanza specializzata nella realizzazione e progettazione di soluzioni per l’e-CRM, annuncia che la ULSS 2 di Feltre (BL) ha adottato la soluzione HelpdeskAdvanced per la gestione delle richieste di manutenzione esterna e interna dell’ufficio tecnico.

La ULSS 2 di Feltre raccoglie circa 80.000 cittadini appartenenti a 18 comuni differenti della provincia di Belluno, con strutture dislocate in tutto il territorio in modo da offrire un servizio adeguato e puntuale a tutti gli utenti.

L’Ufficio Impianti è formato da 9 persone e personale qualificato come idraulici, falegnami, carpentieri, meccanici ed elettricisti che devono rispondere con prontezza ai problemi riscontrati e segnalati. All’Ufficio Tecnico, infatti, è affidato l’incarico di sovrintendere l’intera struttura ospedaliera per i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria e di mantenere la relazione con le ditte esterne che si occupano della manutenzione di apparecchiature ed impianti.

In questo contesto è molto importante garantire risposte celeri alle richieste di assistenza ed effettuare un’attenta programmazione delle attività giornaliere. “Abbiamo cercato a lungo una soluzione che ci potesse aiutare ad organizzare il nostro lavoro” dichiara Claudio D’Incau, tecnico dell’Ufficio Impianti della ULSS 2 di Feltre. “In HelpdeskAdvanced abbiamo trovato semplicità di adattamento a diverse esigenze e ambiti, insieme ad una grande scalabilità. La possibilità di far interagire più persone in modo differente e di segnalare una chiamata tramite telefono, mail o web ci ha offerto notevoli vantaggi nella programmazione del lavoro quotidiano e nella schedulazione delle attività, responsabilizzando le persone nel proprio lavoro.”

Allo stato attuale, l’ULSS 2 amministra la manutenzione interna ed esterna, programmata o straordinaria tramite la gestione dei ticket di HelpdeskAdvanced. Tutti gli utenti interni hanno la possibilità di segnalare malfunzionamenti o problemi nella intranet aziendale rendendo la segnalazione molto più veloce e la presa in carico immediata.
Per il futuro l’ULSS prevede di gestire direttamente all’interno di HelpdeskAdvanced i documenti di certificazione archiviandoli come allegati e sempre ricercabili e consultabili dagli operatori. In HelpdeskAdvanced verrà presto centralizzata inoltre tutta la modulistica e la gestione dell’archivio in conformità con le normative che riguardano i controlli sugli apparati e la manutenzione.
“HelpdeskAdvanced è altamente personalizzabile e rappresenta la soluzione ideale nella gestione dell’assistenza e del supporto all’utenza” ha dichiarato Patrizio Bof, Presidente di PAT. “Grazie alla facilità di implementazione e alla sua flessibilità si è dimostrato in tempi brevi uno strumento indispensabile anche per la ULSS di Feltre.”

PAT HelpdeskAdvanced
HelpdeskAvanced consente alle aziende di valorizzare il potenziale del proprio parco clienti attraverso la creazione di relazioni solide, durature, personali e redditizie con ciascuno di loro. Fruibile in modalità 100% web-based, consente di avere tutte le informazioni a portata di mano, di creare una knowledge base in modo automatico e fornisce reportistica e analisi completa delle attività dell’help desk. HelpDeskAdvanced è una soluzione modulare, flessibile, scalabile e immediata da utilizzare che offre un’interfaccia user-friendly e garantisce un ritorno immediato sull’investimento effettuato consentendo di ridurre i costi di formazione e training.