Nasce il modulo Valutazioni di HelpdeskAdvanced di Pat: più voce al cliente per migliorare il servizio di helpdesk e customer care

Il prodotto di punta dell’azienda leader del CRM in Italia si dota di un nuovo modulo che consente al cliente di dare un giudizio alla qualità del servizio erogato

 

 Montebelluna (TV), 28 gennaio 2010Pat, azienda italiana specializzata nella progettazione e nella realizzazione di soluzioni per il CRM e l’helpdesk, presenta il nuovo modulo Valutazioni di HelpdeskAdvanced (HDA®), la soluzione professionale pensata per le organizzazioni che hanno la necessità di fornire servizi di helpdesk, support service e customer care.
Tale modulo opzionale è pensato per consentire alle organizzazioni pubbliche e private di ricevere da parte dei propri utenti valutazioni in tempo reale sulla qualità dei servizi di helpdesk e customer care erogati.

Grazie al nuovo modulo, il processo di valutazione, attivabile attraverso una semplice configurazione, ha inizio in maniera automatica alla chiusura del ticket, cioè alla chiusura della pratica di assistenza. Al cliente viene inviata immediatamente un’e-mail con un link: esso rimanda ad un’interfaccia di valutazione relativa al ticket appena chiuso, disponibile su un mini portale di supporto abbinato alla soluzione HDA®.

Il modulo Valutazioni è attivabile anche solo attraverso l’interfaccia del portale iWeb di HDA®. All’interno del customer care/service portal compare, infatti, un’apposita icona (che ha come rappresentazione grafica un’emoticon), indicante la sezione cui l’utente, fruitore del servizio, può accedere per valutare il servizio stesso. Alla chiusura di una particolare richiesta, quindi, il cliente potrà compilare la sezione di valutazione.

Una grafica intuitiva, basata sul concetto di emoticon, consente all’utente di esprimere diversi livelli di soddisfazione (verde – altamente soddisfatto, giallo – mediamente soddisfatto, rosso – insoddisfatto) in merito ad una serie di parametri definiti e configurati in precedenza e che diventeranno gli indicatori della valutazione (risposte ricevute, azioni intraprese dall’operatore, tempi di attesa, ecc…). Tali parametri consentiranno di delineare quindi le motivazioni del giudizio del cliente.

Il nuovo modulo di HelpdeskAdvanced permette quindi alle organizzazioni, in maniera semplice, di ricevere valutazioni di dettaglio sul proprio servizio attraverso l’insindacabile giudizio dei propri utenti.

Tutti i dati ottenuti dalle valutazioni ricevute possono essere raccolti e rielaborati attraverso specifici strumenti di analisi messi a disposizione direttamente da HelpdeskAdvanced o dalla soluzione di Business Intelligence di Pat, BIPlus™. In questo modo è possibile ottenere utili indicazioni sul livello di qualità del servizio erogato, anche in relazione alle attività di uno specifico operatore, e individuare così le eventuali aree di miglioramento.

“Oggi ogni impresa è chiamata a garantire costanti ed elevati livelli di servizio nella relazione con l’utenza, nel rispetto delle regole di qualità. Negli ultimi mesi anche nel settore pubblico sono state intraprese iniziative di rilievo volte a creare una maggiore sensibilità su questi temi da parte degli enti a qualsiasi livello – afferma Patrizio Bof, Presidente e AD di PAT. Il nuovo modulo Valutazioni di HelpdeskAdvanced di Pat risponde esattamente a queste esigenze e dà a tutte le organizzazioni la possibilità di mostrarsi più vicine alla propria clientela e più disponibili a prestare loro ascolto, recependo i loro suggerimenti in un’ottica di costante miglioramento del proprio servizio”.

 

A proposito di Pat

Pat è una società specializzata nella realizzazione e fornitura di soluzioni ‘customer-centric’ che consentono alle aziende di raggiungere gli obiettivi di customer acquisition e retention aumentando la produttività a fronte di una tangibile riduzione dei costi. Fondata nel 1992 da Patrizio Bof, attuale Presidente e Amministratore Delegato, Pat è oggi una società leader nella realizzazione di soluzioni CRM, con sede centrale a Treviso, uffici a Milano, Roma e Barcellona e una capillare rete di distributori in tutto il mondo.

Ulteriori informazioni sono disponibili all’indirizzo www.pat.it