A itSMF 2011 l’esperienza Pat al servizio del settore IT

Il 31 maggio a Roma, Pat partecipa in qualità di Sponsor Gold alla conferenza annuale di itSMF, l’organizzazione che promuove in Italia gli standard ITIL

 

Montebelluna (TV), 26 maggio 2011Pat, azienda italiana specializzata nelle soluzioni per il Service Desk e il CRM e nella costruzione di una customer experience multicanale, conferma il proprio impegno nell’ambito della divulgazione delle metodologie e degli strumenti delle best practice ITIL partecipando in qualità di Sponsor Gold alla Conferenza itSMF 2011 “I professionisti dell’IT service management a confronto”, che si tiene a Roma il 31 maggio prossimo presso l’Atahotel Villa Pamphili (Via della Nocetta 105).

La conferenza, aperta a tutti coloro che lavorano nell’IT, è promossa da itSMF Italia (information technology Service Management Forum Italia), l’associazione costituita per promuovere lo scambio di esperienze e informazioni sulla gestione dei servizi ICT e diffondere le migliori pratiche professionali per l’erogazione di tali servizi secondo le linee guida Information Tecnology Infrastructure Library – ITIL. Standard prevalente oggi nel settore IT per un’efficiente erogazione dei processi e dei servizi, ITIL fornisce in effetti una descrizione dettagliata delle migliori pratiche IT, con checklist complete relative a compiti, procedure e responsabilità, che possono essere adattate a qualsiasi organizzazione.

Pat arricchisce la conferenza con un proprio contributo sul tema “ITSM continuous improvement: Conoscenza e controllo dei processi per garantire qualità ed efficienza dei servizi”. L’intervento, previsto dalle 15.40 alle 16.25 (Sala Plenaria), consentirà di evidenziare soluzioni e metodologie che imprese, enti pubblici e organizzazioni possono adottare per ottenere un corretto controllo dei processi IT e un costante miglioramento della qualità dei servizi erogati nei confronti della clientela, riducendo al contempo i costi di gestione. In particolare, nell’elenco di tecnologie ITIL Compliant figura la soluzione HelpdeskAdvanced for ITSM di Pat, suite professionale che risponde alle esigenze di tutte quelle organizzazioni che devono fornire servizi avanzati di service desk, supporto al cliente e customer care, già adottata da diverse organizzazioni italiane ed internazionali che hanno deciso di aderire agli standard ITIL.

Pat è ormai da tempo impegnata sul fronte ITIL, diffondendone la cultura sul mercato e contribuendo a far evolvere le norme in un’ottica di costante miglioramento”, ha affermato Patrizio Bof, Presidente e Amministratore Delegato di Pat. “La nostra convinzione circa la validità di ITIL spiega la nostra partecipazione alla conferenza itSMF, che reputiamo un’importante occasione di dibattito su un tema cruciale per la competitività delle imprese”.

Per iscriversi alla giornata è sufficiente collegarsi al sito www.itsmf.it cliccando sull’immagine della conferenza.

 

Pat

Pat si propone alle organizzazioni di ogni settore quale partner a 360° per la costruzione di una customer experience multicanale. Per fare questo, fa leva sulle proprie piattaforme applicative per la gestione del CRM, dell’helpdesk e dell’assistenza tecnica e sulle proprie soluzioni di gestione dell’interazione con il cliente. Sotto la guida di Patrizio Bof, fondatore e attuale Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda, Pat accompagna così le imprese nella ideazione di un percorso unificato e coinvolgente di relazione con il cliente, che fa leva su una molteplicità di canali di contatto per venire incontro a ogni esigenza dell’interlocutore aziendale. Con sede centrale a Treviso, uffici a Milano, Roma e Barcellona, vanta una capillare rete di distributori in tutto il mondo. Nel marzo 2010 Pat ha completato l’acquisizione di H-care, leader nello sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative per i servizi di customer care in modalità multicanale e self-service. www.pat.it