Il CRM come strategia anti-crisi economica. Un investimento aziendale che vale la pena effettuare

Il periodo economico mondiale attuale, si sa, non è dei più facili. E quello che molti imprenditori, CEO o Manager si stanno domandando è se, dopo il crollo delle dotcom, l’11 settembre e la “big R” americana, sia il momento giusto per investire sul CRM. Più che mai, dicono Peppers & Rogers nel loro report “CRM in a Down Economy”.
Il CRM è la strategia di marketing più efficace in periodi di crisi economica, per tre motivi:
1) il CRM permette alle aziende di crescere spendendo poco: il marketing sui proprio clienti costa molto meno del marketing di conquista, meno sprechi, piu’ risultati
2) il CRM può essere messo in opera per piccoli passi: diversamente da altri investimenti IT strategici (tipo supply chain integration), il CRM consente investimenti graduali e mostra benefit immediati
3) creare una solida relazione con i propri clienti è un vantaggio strategico: sapere chi sono e cosa vogliono i vostri clienti, permette di aumentre i profitti, evitando la guerra sui prezzi e creando prodotti più facili da vendere.