Pat e Cbt insieme per rispondere alle esigenze di Service Management delle aziende

Le due realtà integreranno le proprie competenze per supportare le organizzazioni nell’ottimizzazione dei processi e nella riduzione dei costi

Pat Group ha annunciato di aver siglato una partnership con CBT Cosmic Blue Team, con l’obiettivo di supportare le organizzazioni pubbliche e private nell’adozione di strategie di Service Management.

Nell’attuale contesto di mercato, le aziende stanno mostrando un sempre maggiore interesse per le applicazioni di Service Management, con l’obiettivo di ridurre i costi del servizio erogato e aumentare i servizi proposti. Grazie all’experience e alle competenze tecnologiche maturate da Pat e CBT, le aziende potranno beneficiare di soluzioni innovative in grado di ridurre i costi e migliorare i processi, entrambi strategici per il raggiungimento del successo.

I termini dell’accordo prevedono la distribuzione della soluzione Pat HelpdeskAdvanced for ITSM da parte di CBT su tutto il territorio nazionale. CBT proporrà la soluzione sia in modalità on premise sia on demand, grazie all’integrazione con la propria infrastruttura EasyCloud®, prodotto industrializzato di cloud computing, che CBT erogherà attraverso i propri data center di Milano e Roma.

CBT sarà inoltre il primo partner certificato a livello nazionale per la distribuzione dell’integrazione tra la soluzione Pat HelpdeskAdvanced for ITSM e Symantec Altiris, che permetterà alle aziende di ottimizzare e semplificare i processi di IT Governance, grazie a uno strumento di facile implementazione e adozione, che non richiede lunghi tempi di set up e configurazione.

Questa partnership permetterà a Pat di aumentare la propria presenza presso imprese leader di mercato, soprattutto per quanto riguarda la pubblica amministrazione”, ha dichiarato Patrizio Bof, amministratore unico e fondatore di Pat. “Parte della strategia di Pat, per aumentare la propria quota di mercato, è quella di avviare collaborazioni strategiche con aziende che, come CBT, vantano una consolidata presenza a livello nazionale. Sono certo che questo accordo ci permetterà di proporre soluzioni innovative, in grado di rispondere puntualmente alle esigenze di Service Management delle aziende”.

A seguito di uno scouting di soluzioni di Service Management, sia a livello nazionale sia internazionale, abbiamo scelto HelpdeskAdvanced come piattaforma di riferimento perché rispondeva totalmente ai nostri requisiti tecnici e funzionali, e garantiva elevati standard qualitativi”, ha commentato Flavio Radice, direttore generale di Gruppo CBT. “Abbiamo creduto nelle potenzialità di questa soluzione tanto che per primi abbiamo deciso di implementarla per il nostro service desk”.

Con oltre 400 installazioni attive e più di 10.000 utenti, HelpdeskAdvanced è tra le soluzioni leader di mercato nella gestione del Service Management. La suite, che include le best practice ITIL v3, supporta le aziende nell’ottimizzazione dei processi relativi al service desk, support service e customer care.